09/07/09

Il cerchio scuro

"Un ironico sorriso sembra errare nei tuoi occhi,
quando vengo da te per salutarti.
Tu pensi che tornerò tra poco, come ho fatto tante volte.
In verità anch’io ho lo stesso dubbio.
Perché torna di anno in anno la primavera,
e la luna piena ci dice addio, e poi di nuovo
viene a visitarci, e i fiori tornano a germogliare sugli alberi,
così è probabile che io m’allontani
solo per tornare poi da te.
Conserva però l’illusione per un po’ di tempo,
non affrettarti a cacciarla via.
Quando ti dico che ti lascio per sempre,
accetta come vere le mie parole e versa qualche lacrima,
che renderà più profondo il cerchio scuro dei tuoi occhi.
Poi sorridi pure finché vuoi, ironicamente,
quando torno da te."


(R.Tagore)

Nessun commento: